Cosa si intende per scaldabagno termoelettrico? Quale comprare?

1
2
3
4
5
Bandini Braün ST-50 Scaldabagno termoelettrico cilindrico verticale con serpentina, montaggio...
Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 100 LITRI serpentina attacco DESTRO - Scaldacqua boiler
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TD 80 Litri Attacco DX
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TS 80 Litri Attacco SX
Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri - Attacco Destro
Bandini Braün ST-50 Scaldabagno termoelettrico cilindrico verticale con serpentina, montaggio...
Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 100 LITRI serpentina attacco DESTRO - Scaldacqua boiler
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TD 80 Litri Attacco DX
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TS 80 Litri Attacco SX
Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri - Attacco Destro
Bandini Braün
Bandini Braün
Baxi
Baxi
Ferroli
Bestseller No. 41
Bandini Braün ST-50 Scaldabagno termoelettrico cilindrico verticale con serpentina, montaggio...
Bandini Braün ST-50 Scaldabagno termoelettrico cilindrico verticale con serpentina, montaggio...
Caldaia interna rivestita con smalto vetroporcellanato potenziato con parti di titanioIsolamento in schiuma di poliuretanoProtezione contro l'umidità: IPX4
Bestseller No. 42
Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 100 LITRI serpentina attacco DESTRO - Scaldacqua boiler
Scaldabagno termoelettrico Bandini ST 100 LITRI serpentina attacco DESTRO - Scaldacqua boiler
Bestseller No. 43
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TD 80 Litri Attacco DX
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TD 80 Litri Attacco DX
ScaldabagnoScaldacquaTermoelettrico
Bestseller No. 44
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TS 80 Litri Attacco SX
Scaldabagno Scaldacqua Termoelettrico Baxi Must+ V580 TS 80 Litri Attacco SX
Bestseller No. 45
Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri - Attacco Destro
Scaldabagno Termoelettrico Ferroli Calypso Mt 100 Litri - Attacco Destro

Tra le numerose tipologie di prodotto presenti sul mercato per riscaldare l’acqua sanitaria vi è anche lo scaldabagno termoelettrico, un apparecchio che funziona grazie alla corrente elettrica ed al gas metano insieme. Si tratta pertanto di una via intermedia tra i prodotti interamente elettrici, i più costosi sul mercato, oppure quelli a gas, a condensazione o a pompa di calore, che sono invece i modelli più diffusi che vantano un rapporto qualità-prezzo ottimale. In questa guida dedicata vedremo insieme quali sono le caratteristiche dello scaldabagno termoelettrico, vantaggi e svantaggi legati alla scelta di un prodotto del genere per il nostro ambiente domestico.

 

Come scegliere uno scaldabagno

Prima di addentrarci in dettaglio sullo scaldabagno termoelettrico, è bene ricordare quali sono i fattori discriminanti per scegliere il miglior prodotto sulla scorta delle nostre esigenze e necessità. Prima di acquistare uno scaldabagno bisogna valutare infatti queste componenti:

  • Costo del prodotto
  • Installazione
  • Frequenza di utilizzo
  • Portata di acqua di cui si ha bisogno
  • Affidabilità del marchio
  • Reperibilità delle parti di ricambio
  • Disponibilità e prossimità dei centri di assistenza

Veniamo adesso a vedere in dettaglio quali sono le caratteristiche peculiari dello scaldabagno termoelettrico e perché eventualmente scegliere di acquistarlo.

Come funziona lo scaldabagno termoelettrico

Come abbiamo accennato all’inizio, lo scaldabagno termoelettrico trova la sua principale peculiarità nello sfruttare analogamente sia il gas metano che l’energia elettrica. Il meccanismo di funzionamento è più complesso di altri modelli e prevede che

l’apparecchio accumuli energia elettrica tramite la serpentina interna, e una volta surriscaldata, garantisca il riscaldamento dell’acqua sanitaria, ma può anche effettuare analoga operazione mediante un’altra serpentina che viene accesa dalla combustione del metano.

Un utente ha a così a disposizione entrambe le modalità per riscaldare l’acqua sanitaria, e ricordiamo che il gas ha un migliore rapporto qualità-prezzo, pertanto uno scaldabagno termoelettrico consente di effettuare un utilizzo più ragionato dell’energia. I consumi in bolletta se ne giovano poiché, rispetto a uno scaldino elettrico puro per l’acqua, la combustione del metano si blocca appena un qualsiasi rubinetto da cui è erogata dell’acqua calda viene chiuso, portando alla riduzione di sprechi di energia.

Quali sono i vantaggi

In un’analisi tra pro e contro, emergono diversi vantaggi dello scaldabagno termoelettrico che lo rendono un prodotto molto allettante in fase di acquisto:

  • Velocità di funzionamento istantanea
  • Maggiore comfort e sicurezza
  • Costo di investimento contenuto
  • Portata di acqua riscaldabile molto elevata

Lo scaldabagno termoelettrico si presenta come un prodotto adatto per qualsiasi tipo di esigenza, tanto che risultano davvero poche le criticità, ma di cui dobbiamo comunque tenere conto prima di effettuare la nostra scelta di acquisto.

I limiti dei modelli termoelettrici

Gli esperti del settore individuano in buona sostanza due problematiche legate agli scaldabagni termoelettrici: la prima questione è legata agli spazi presenti in casa, poiché questo tipo di scaldino è piuttosto ingombrante, per cui si rivela poco confortevole in caso di ambienti piccoli. Il secondo è legato ai consumi di energia elettrica, che sono indubbiamente maggiori rispetto a quelli dei modelli interamente a gas, e pone qualche perplessità sul fronte dell’efficienza energetica e dell’impatto ambientale.

Da questo punto di vista i migliori modelli di scaldabagno per ottenere il risparmio energetico sono le soluzioni ecocompatibili, come lo scaldabagno elettrico a pompa di calore, che consente di risparmiare fino al 70 per cento dei consumi in bolletta, oppure un impianto di riscaldamento dell’acqua sanitaria elettronico a condensazione, che è il top come modello eco-friendly in quanto sfrutta in maniera efficace i fumi prodotti dalla combustione del gas per il riscaldamento dell’acqua.

Il costo

Esistono diverse fasce di prezzo per il nostro boiler dell’acqua calda: i modelli più economici come abbiamo detto sono quelli a gas che vanno dai 70 ai 100 euro, ma scegliendo un modello termoelettrico si sale di prezzo, fino ad arrivare ai top di gamma totalmente elettrici che possono costare anche tra i 250 e i 300 euro.

In ogni caso la convenienza maggiore sta nell’acquistare il proprio scaldabagno presso uno store on line, che come per qualsiasi dispositivo elettronico ed altra merce di uso quotidiano consente di risparmiare sul prezzo di listino, in qualsiasi fascia di costo, abbattendolo anche del 50 per cento.

Conclusioni

La scelta di uno scaldabagno termoelettrico può risultare molto allettante soprattutto quando si ha la necessità di riscaldare grandi quantità di acqua in breve tempo, risultando da questo punto di vista uno dei migliori prodotti in circolazione. Certo richiede una certa quantità di spazio poiché lo scaldabagno ha dimensioni più ingombranti della media dei modelli unicamente a gas, ma la doppia possibilità di accensione della serpentina offre il massimo comfort pensabile per l’utente. Dal punto di vista dei consumi  si presenta parimenti in fascia intermedia, risultando più conveniente dello scaldabagno elettrico, ma anche più costoso dell’impianto a gas: in definitiva un buon prodotto che può adattarsi a vari tipi di esigenze del consumatore senza difficoltà.


Sono editor e giornalista pubblicista, mi piace condividere la passione per la tecnologia e strumenti di uso quotidiano con altri utenti del web

Back to top
Apri Menu
Scaldabagno Migliore